Utilità autore

Festival/Rassegne (FoR)

Impostazioni

Simposio di Scultura a Uggiano La Chiesa

Articolo di
mt|event|

L’evento è

passato

mt|date_range|

Data e ora inizio evento

fas|fa-ticket-alt|

Costo biglietto

fas|fa-tag|

Categoria evento

fas|fa-user-cog|

Organizzatore

mt|location_city|

Location

et|icon_pin|

Indirizzo

et|icon_phone|

Telefono

et|icon_mail_alt|

Email

et|icon_globe-2|

Sito web

L’evento si è svolto a No items found

Il Comune di Uggiano La Chiesa e l’Accademia delle Belle Arti “Santa Giulia” di Brescia hanno dato vita al primo Laboratorio di Arte e di Scultura all’aperto presso i giardini dell’Istituto Comprensivo di Uggiano.
Un progetto culturale importante che vede impegnati gli allievi dell’Accademia bresciana nella città salentine per oltre 10 giorni, i quali sono coordinati dal capo Dipartimento di Arti Visive e docente del corso di Scultura dell’Accademia di Bella di Brescia, il prof. Agostino Ghilardi e dal docente e artista salentino il prof. Fernando Caputo. Il laboratorio all’aperto vede impegnati gli allievi accademici: Ester Vescovi, Laura Zanga, Francesco Caputo, Alessia Todeschi, Manuela Ceresoli e Francesco Bisazza.
Il progetto voluto dall’Amministrazione comunale guidata da Salvatore Piconese prevede la realizzazione di quattro acroteri propiziatori e simbolici da collocare nella parte superiore della facciata del Municipio di Uggiano La Chiesa, lo stemma del Comune e un “angelo” da collocare sulla colonna angolare della Torre dell’Angelo.
Pertanto tutte le opere, realizzate in pietra leccese, saranno collocate in Piazza Umberto I e poi consegnate durante l’evento “Voci a SudEst” che si terrà a Uggiano il 13 agosto 2016.

Dichiarazione dell’Assessore alle Politiche culturali e promotore dell’evento Anna Santo:
L’idea di un laboratorio creativo a cielo aperto durante il quale degli scultori creano le loro opere davanti agli occhi dei passanti nasce a seguito di una  passeggiata lungo le strade del mio paese con il Prof. Caputo. Abbiamo degli angoli inesplorati e alcuni dettagli che raccontano la storia e le credenze antiche della nostra Comunità, penso ai diavoli raffigurati sopra le porte di alcune antiche abitazioni, le chiavi della vita, il  melograno etc…ognuno con un proprio significsto. Questo Simposio di Scultura è un Percorso d’Arte, e di anno in anno le opere realizzate in pietra leccese saranno collocate nel centro urbano del Comune, valorizzandolo ulteriormente.
Il pubblico assisterà così al processo creativo sin dalle prime fasi fino al completamento dell’opera; e spero che  anche il pubblico più giovane possa riscoprire la bellezza ed affezionarsi ad un mestiere nobile come la lavorazione della pietra leccese

Dichiarazione del Sindaco Salvatore Piconese:
È un progetto culturale e artistico importante, quasi unico nel panorama nazionale, che vede la collaborazione del nostro Comune con l’Accademia delle Belle Arti di Brescia. Per oltre dieci giorni è possibile ammirare la lavorazione della pietra leccese da parte di giovani scultori provenienti da più parti d’Italia. Una bella iniziativa all’insegna dell’arte che avrà un seguito, poiché presto sigleremo con l’Accademia bresciana un protocollo d’intesa per nuovi progetti da realizzerà nei prossimi mesi“.

simposio di sculltura

(Nella foto il Prof Ghilardi e il Prof Caputo)

Pubblicato il 4 Agosto 2016, 14:50

Articolo di

– Eventi Consigliati –

0 commenti

Invia un commento

Festival/Rassegne (FoR)

Impostazioni

Accedi

Per poter valutare e/o segnalare l’evento è necessario registrarsi ed effettuare il login.

SOSTIENICI

Sostieni il nostro progetto e le nostre iniziative donandoci un contributo libero volontario

Non usufruiamo di finanziamento pubblico. Un team è al lavoro ogni giorno per informarti al meglio!

#SalentoTerapia

Eventi in programma

Nessun evento in programma

Accedi

Per poter valutare e/o segnalare l’evento è necessario registrarsi ed effettuare il login.

Pin It on Pinterest