Utilità autore

Festival/Rassegne (FoR)

Impostazioni

GAL Terra d’Arneo: A Copertino inaugurazione della Nuova Sala Civica

Articolo di InOnda Eventi
mt|event|

L’evento è

passato

mt|date_range|

Data e ora inizio evento

fas|fa-ticket-alt|

Costo biglietto

fas|fa-tag|

Categoria evento

fas|fa-user-cog|

Organizzatore

mt|location_city|

Location

et|icon_pin|

Indirizzo

et|icon_phone|

Telefono

et|icon_mail_alt|

Email

et|icon_globe-2|

Sito web

L’evento si è svolto a No items found

Sarà inaugurata domenica 3 gennaio 2016 alle ore 19.30 la Nuova Sala Civica di Via Verdi, 13 a Copertino.

Cresce e si struttura la rete del GAL Terra d’Arneo che da oggi annovera un nuovo punto informativo a servizio della fruizione del territorio. L’iniziativa rientra all’interno delle attività realizzate dal Comune di Copertino nell’ambito della Misura 313: “Incentivazione di attività turistiche” messa a bando dal GAL Terra d’Arneo con risorse a valere sul PSR Puglia 2007/2013.

I lavori hanno interessato il recupero edilizio di una parte dell’ex convento delle Clarisse, in particolare le sale a piano terra, la sala civica e l’atrio, e una serie di affreschi del tempio tardo romano-gotico di S. Maria di Casole. Gli interventi presso l’ex complesso delle Clarisse hanno riguardato l’allestimento di un punto informativo virtuale nei locali che affacciano in piazza del Popolo e di un impianto di videoproiezione –videoconferenza nella sala civica attrezzata con ottanta posti a sedere; l’atrio scoperto, opportunamente pavimentato sarà a supporto della stessa sala e vedrà la collocazione di 50 “bike” a disposizione dei turisti.

A guidare i visitatori nel percorso che dal centro storico di Copertino, conduce verso il complesso di Casole, appena fuori dal centro abitato, un itinerario tacciato e fruibile da APP mobile e postazione web su copertinotour.it. L’intervento ha avuto un costo complessivo di 211mila euro di cui 173mila finanziati tramite il GAL Terra d’Arneo e 38mila euro con fondi di bilancio comunale.

Un’importante opportunità per garantire la fruizione del territorio oltre che il recupero e la riqualificazione di alcuni beni che insistono sul nostro Comune – spiega il Sindaco di Copertino Sandrina Schito. – Il nostro impegno si è inoltre indirizzato alla creazione di un’APP e di un portale dedicato oltre che alla formazione degli operatori. Auspichiamo inoltre, il forte coinvolgimento delle associazioni locali che lavoreranno, insieme a noi, all’ampliamento dell’offerta turistica a beneficio dei visitatori”.

cosimo-duranteSiamo orgogliosi di presentare questi interventi dislocati nelle municipalità del comprensorio – dichiara Cosimo Durante Presidente del GAL Terra d’Arneol’ennesima conferma di come il lavoro congiunto tra Amministrazioni Comunali e il nostro GAL sia la formula vincente per un ottimale utilizzo delle risorse comunitarie a favore del territorio. Si tratta di luoghi tutti in collegamento con la sede del GAL e che hanno l’importante compito di mettere a sistema l’offerta turistica ed enogastronomica locale”.

L’appuntamento è per domenica 3 gennaio alle ore 19.30 presso la nuova Sala Civica di via Verdi, n. 13 alla presenza del Presidente del GAL Terra d’Arneo – Cosimo Durante e del Sindaco di Copertino – Sandrina Schito. La conclusione della serata è affidata alla presentazione live di “Voci per un presepe” con Wilma Vedruccio, Rocco Nigro, Rachele Andrioli e le cantrici di Borgagne.

Inaugurazione Sala Civica Invito

Pubblicato il 2 Gennaio 2016, 14:44

Articolo di InOnda Eventi

– Eventi Consigliati –

0 commenti

Invia un commento

Festival/Rassegne (FoR)

Impostazioni

Accedi

Per poter valutare e/o segnalare l’evento è necessario registrarsi ed effettuare il login.

SOSTIENICI

Sostieni il nostro progetto e le nostre iniziative donandoci un contributo libero volontario

Non usufruiamo di finanziamento pubblico. Un team è al lavoro ogni giorno per informarti al meglio!

#SalentoTerapia

Eventi in programma

Nessun evento in programma

Accedi

Per poter valutare e/o segnalare l’evento è necessario registrarsi ed effettuare il login.

Pin It on Pinterest