Continua senza sosta la prevendita per lo spettacolo “Fricciu” che vede per la seconda volta insieme (venerdì 5 settembre 2104, alle ore 21.30, sul Piazzale di Montegrappa a Tuglie) gli artisti tugliesi ANTONIO CALÒ, MINO DE SANTIS e FABRIZIO SACCOMANNO.

Lo spettacolo rientra nella programmazione di “Tuglie Incontra – Festival Nazionale del Libro”, organizzato e diretto da Gianpiero Pisanello che si svolge a Tuglie, in provincia di Lecce, nel mese di settembre.

gianpiero pisanello“Per il secondo anno consecutivo – afferma Gianpiero Pisanello “Fricciu” è stato fortemente voluto nel variegato cartellone annuale di “Tuglie Incontra 2014 – Festival Nazionale del Libro”. Sarà una serata unica e indimenticabile che vede due attori e un cantautore, amici da sempre, per la seconda volta sul palcoscenico a raccontare, cantare e far sorridere il pubblico salentino, tra ricordi ed emozioni”.

Lo spettacolo, poco scritto ma molto improvvisato, vedrà al suo interno non solo i successi di Mino De Santis, ma anche i monologhi simpatici ed emozionanti di Antonio Calò e Fabrizio Saccomanno. Una lunga attesa per vedere i tre artisti sul palcoscenico che si placa grazie a questo spettacolo, “Fricciu” che, in dialetto salentino, sta a significare la brecciolina.

 2

SCHEDA SPETTACOLO:

“FRICCIU” è uno spettacolo di e con ANTONIO CALO’, MINO DE SANTIS e FABRIZIO SACCOMANNO.

Tre artisti tugliesi s’incontrano per raccontare insieme storie e frammenti del Sud con ironia e disincanto. I canti e i “cunti” offrono visuali e prospettive nuove di questa terra non senza uno sguardo critico e disilluso sulla contemporaneità.