Utilità autore

Festival/Rassegne (FoR)

Impostazioni

Botrugno. Domani la presentazione del libro “Il bambino nascosto a Roma” a cura di Donato Maglio

Articolo di InOnda Eventi

L’evento è

passato

Data e ora inizio evento

13 Luglio 2021, 20:00

Costo biglietto

Gratuito

Categoria evento

Organizzatore

Comune di Botrugno

Location

Palazzo Marchesale

Indirizzo

Palazzo marchesale Castriota Scanderbeg, Via Giuseppe Garibaldi, Botrugno, LE, Italia

Telefono

Email

Sito web

L’evento si è svolto a Botrugno
in Provincia di Lecce (Puglia, Italia)

Presentazione del libro “Il bambino nascosto a Romaa cura di Donato Maglio e conferimento della cittadinanza onoraria ad Attilio Lattes.

Si terrà domani, martedì 13 luglio 2021 alle ore 20.00, la presentazione del libro “Il bambino nascosto a Roma” che racconta la vita di Attilio Lattes.

Nel 1943, Attilio è un bambino di appena un anno, grazie a circostanze favorevoli, riesce, insieme alla sua famiglia, a mettersi in salvo e sfuggire alla cattura nel giorno del rastrellamento di Roma del 16 ottobre 1943.

Il Comune di Botrugno conferirà la cittadinanza onoraria ad Attilio Lattes, alla presenza di:
S.E. Dott.ssa Maria Rosa Trio, Prefetto di Lecce;
S.E Mons. Donato Negro, Arcivescovo di Otranto e pertinente della CEP;
Dott. Riccardo Di Segni, Rabbino capo di Roma;
Dott. Ariel Finzi, Rabbino di Napoli e del Meridione d’Italia;
Dott.ssa Ruth Dureghello, Presidente della Comunità ebraica.

Prima e dopo la presentazione del libro sarà possibile visitare il Palazzo Marchesale e il museo civico delle Forze Armate.

Pubblicato il 12 Luglio 2021, 20:03

Articolo di InOnda Eventi

0 commenti

Invia un commento

Festival/Rassegne (FoR)

Impostazioni

Accedi

Per poter valutare e/o segnalare l’evento è necessario registrarsi ed effettuare il login.

SOSTIENICI

Sostieni il nostro progetto e le nostre iniziative donandoci un contributo libero volontario

Non usufruiamo di finanziamento pubblico. Un team è al lavoro ogni giorno per informarti al meglio!

#SalentoTerapia

Accedi

Per poter valutare e/o segnalare l’evento è necessario registrarsi ed effettuare il login.

Pin It on Pinterest