Al GAL Terra d’Arneo un appuntamento con la storia. Oggi presentazione del volume: “Terra rossa d’Arneo”

da | 4 gennaio 2018 | GAL Terra d'Arneo, Presentazione Libri, Veglie |

veglie via mameli 9

Si svolgerà oggi 4 gennaio 2018, alle ore 18.00,  presso la sede del GAL Terra d’Arneo, in via Mameli 9, a Veglie (Le), la presentazione del volume “Terra rossa d’Arneo” di Luigi e Paolo Chiriatti edito da Edizioni Kurumuny. L’opera ricostruisce l’imponente movimento di lotta per la terra che si ebbe in Salento, culminato nelle occupazioni d’Arneo del 1949-51. La ricostruzione dei fatti è affidata ad un racconto corale che, oltre la successione cronachistica, mira a offrire un vivo spaccato antropologico, letterario, iconografico e sonoro.

Insieme al curatore del libro, Luigi Chiriatti, interverranno il Sindaco di Veglie, Claudio Paladini, il Presidente del GAL Terra d’Arneo, Cosimo Durante e Dora Raho, autrice di parte dei contributi presenti nel libro. La discussione sarà moderata da Giorgia Salicandro, giornalista.

Abbiamo sentito la necessità di ospitare la presentazione di questo libro perché ci riguarda da molto vicino. In una fase storica come quella che viviamo, caratterizzata da una globalizzazione spinta al massimo, la salvaguardia del nostro patrimonio rappresenta l’ancora di salvataggio, una visione lungimirante di futuro, un modo per ridare forza e dignità alle nostre identità locali e alla sua memoria. Cosimo Durante

Presidente, GAL Terra d'Arneo

A riannodare i fili della memoria, insieme al GAL Terra d’Arneo, anche la fondazione Città del Libro di Campi Salentina ed il Presidio del libro di Veglie.

Terra rossa d’Arneo

Le occupazioni del 1949-1951 nelle voci dei protagonisti

IL LIBRO. Un lavoro che costituisce un tassello fondamentale alla ricostruzione storica e antropologica dei fatti d’Arneo, perché affidato alle voci dei protagonisti, di quanti delle occupazioni delle terre e di un’affermazione di una dignità alla vita avevano fatto l’obiettivo della loro esistenza.

Composto da un volume e due cd rom, il lavoro riporta dodici interviste (raccolte in uno dei due dischi allegati), condotte da Luigi Chiriatti, restituendo le voci dirette dei protagonisti di quella stagione: sindacalisti, politici e capipopolo, guida e punto di riferimento per migliaia di braccianti e contadini, che dell’affermazione di una nuova dignità alla vita avevano fatto l’obiettivo della loro esistenza.

Sono inoltre presenti dei preziosi contributi storiografici di Vito Antonio Leuzzi, Remigio Morelli, Dora Raho, Mirko Grasso e Simone Giorgino e di un corpus di immagini tratto dalla mostra fotografica “Rosso d’Arneo. A 50 anni dalle lotte per la terra nell’Arneo” ideata e realizzata nel 2001 da Mario Vantaggiato.