I giardini di Lecce: idee per lo sviluppo rurale della città

da | 15 dicembre 2016 | Ambiente, Convegni, Lecce, Politica, Sociale, Territorio | 0 commenti

Auditorium della Chiesa di Giovanni Battista

i giardini di lecce

Al via venerdì 16 Dicembre alle ore 18 presso l’Auditorium della Chiesa di Giovanni Battista a Lecce, il secondo incontro/confronto promosso nell’ambito del progetto “Le primarie delle idee”, un appuntamento interamente dedicato allo sviluppo ambientale e all’innovazione rurale che devono tenere conto delle esigenze del territorio e delle trasformazioni economiche e sociali in atto.

Negli ultimi anni abbiamo assistito alla riscoperta di una vocazione agricola ed eco-turistica del nostro territorio. Quali sono gli strumenti a disposizione e cosa gli attori del settore possono e devono fare per valorizzare le risorse naturalistiche, ambientali e il patrimonio di beni archeologici e culturali patrimonio della nostra comunità? Come innescare uno sviluppo sostenibile delle risorse naturali, il mare, le coste, la campagna e dei beni culturali proteggendo e valorizzando le potenzialità delle aree rurali?

Un progetto di sviluppo del territorio non può prescindere dalla valorizzazione delle aree rurali. A Lecce, dove la superficie in questione è fra le più estese in assoluto (circa 11.000 ettari), dove si registra una grande crescita del turismo rurale, dove il Pil delle imprese agricole ha rilevato un aumento importante, una visione che vada in questa direzione diventa ancora più urgente. Con i “I Giardini di Lecce” riprendiamo un progetto già avviato tempo fa dall’Amministrazione Comunale di Adriana Poli Bortone e ci fermiamo a riflettere con attori del settore sulle potenzialità di questo settore, cercando di capire come ripensare il piano di sviluppo rurale e costruirlo in ottica innovativa e moderna. Per questo occorre rivedere il PSR per trovare nuovi spazi per incrementare la redditività e la competitività della nostra agricoltura nel rispetto del nostro paesaggio, per incoraggiare il turismo sostenibile valorizzando il patrimonio rurale e le identità locali. Siamo certi che occorre ripartire dalla terra, dalle sue risorse e dalle sue ricchezze e pensare ad uno sviluppo sostenibile che salvaguardi l’ambiente e, dunque, le future generazioni.

Alessandro Delli Noci

Ideatore del progetto “Le Primarie delle Idee”

Introduce:
Alessandro Delli Noci

Modera:
Leda Cesari

Presentazione Piano di Sviluppo Regionale
Giovanni Bramato – Agronomo

Interventi
Fabio Ingrosso – Presidente Copagri Lecce
Carmelo Rollo – Presidente Regionale Legacoop
Sante Ingrosso – Presidente Provinciale Confcooperative
Giuseppe Brillante – Direttore Coldiretti Lecce
Giovanni Leo – referente Associazione Terra Noscia
Leonardo Delle Fogli – Biovegetal srl

Interventi dal pubblico