Lecce. Un incontro per discutere su idee e strumenti per la valorizzazione della Cultura

da | 26 novembre 2016 | Convegni, Lecce, Politica | 0 commenti

koreja

La città non dice il suo passato, lo contiene come le linee d’una mano, scritto negli spigoli delle vie, nelle griglie delle finestre, negli scorrimano delle scale, nelle antenne dei parafulmini, nelle aste delle bandiere, ogni segmento rigato a sua volta di graffi, seghettature, intagli, virgole.

Italo Calvino

Le città invisibili

idee e strumenti per la valorizzazione della Cultura

Ogni città è un spazio vitale in continuo mutamento. Monumenti, strade, palazzi, giardini, piazze si mescolano agli sguardi vari e diversi di chi la città la vive, di chi la visita come turista, di chi la attraversa distrattamente, di chi ci arriva e sosterà poco, molto, per sempre. Così, ogni luogo ha più significati e più identità da raccontare e valorizzare perché patrimonio culturale della nostra comunità. Quale relazione esiste tra il patrimonio visibile/invisibile, il territorio e le comunità locali? Quale ruolo possono avere i cittadini nella valorizzazione creativa dei contenitori cittadini?

E quali sono le opportunità in campo in grado di favorire la crescita culturale ed economica del territorio? Parte da queste domande il secondo incontro/confronto delle Primarie delle Idee, che si terrà sabato 26 novembre alle ore 18 presso i Cantieri Teatrali Koreja a Lecce.

Con l’aiuto dei relatori che interverranno all’incontro e, in particolare, attraverso il dibattito che seguirà con i cittadini presenti vogliamo ragionare insieme su come una collaborazione fattiva e creativa tra pubblico e privato, profit e non profit, possa portare ad una gestione virtuosa del nostro patrimonio culturale.

Alessandro Delli Noci

Assessore del Comune di Lecce, Ideatore del progetto “Le Primarie delle Idee”

Saranno presenti all’incontro Ledo Prato, Segretario generale dell’Associazione Mecenate ’90, nata per supportare le Amministrazioni Pubbliche nei processi di sviluppo territoriale partecipativo, cooperazione pubblico privato, innovazione organizzativa e gestionale, nonché direttore dell’Associazione delle Città d’Arte e Cultura (CIDAC) e Gigi De Luca, funzionario del settore Cultura della Regione Puglia e Cesare Liaci, Vicepresidente del Distretto Produttivo Puglia Creativa.
Modererà l’incontro Mauro Marino giornalista e Presidente del Fondo Verri.