Politica, Poesia e Meridionalismo: Uggiano La Chiesa ricorda Vittore Fiore

da | 10 novembre 2016 | Casamassella, Convegni, Mostre | 0 commenti

casamassella

Vittore Fiore

Il Comune di Uggiano La Chiesa, in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari, l’Università del Salento, l’Ordine dei Giornalisti di Puglia e l’ANPI, organizza per martedì 15 novembre 2016 alle ore 17,30 presso il Palazzo Marchesale De Viti De Marco di Casamassella il convegno “VITTORE FIORE: POLITICA, POESIA E MERIDIONALISMO”.

Un’iniziativa che si colloca all’interno del progetto, ideato e promosso dall’Amministrazione comunale, di valorizzazione dell’opera letteraria del poeta e meridionalista salentino Fiore.

In tal senso, è stato siglato un accordo di programma tra il Comune di Uggiano La Chiesa, l’Università degli Studi di Bari, l’Ordine dei Giornalisti di Puglia e l’ANPI per la realizzazione di una “Borsa di Studio” intitolata a Vittore Fiore, a sostegno del Master in Giornalismo del Dipartimento ForPsiCom dell’Università di Bari.

Durante la serata saranno proiettate una serie di foto su Vittore Fiore a cura del fotografo Fernando Bevilacqua.

Pertanto, l’Amministrazione comunale organizzerà nella suggestiva dimora marchesale della frazione di Casamassella (un tempo di proprietà dell’economista De Viti De Marco) un incontro pubblico per presentare il progetto della Borsa di Studio e per ricordare l’intellettuale salentino mediante le sue poesie, il suo impegno politico e i suoi di scritti sul mezzogiorno italiano.

Al convegno saranno presenti:

  • i famigliari di Vittore Fiore, tra cui il prorettore dell’Università del Salento Domenico Fazio;
  • i docenti universitari Lucio Giannone, Cosima Nassisi, Lugi Cazzato;
  • il giornalista Massimo Melillo;
  • il presidente dell’Ordine dei giornalisti pugliesi, Valentino Losito,
  • il dirigente del Liceo Classico Scientifico di Gallipoli, Antonio Errico,
  • il presidente dell’ANPI Lecce, Maurizio Nocera,
  • il presidente del l’Istituto Tommaso Fiore di Bari, Vitantonio Leuzzi,
  • il Sen. Avv. Giovanni Pellegrino;
  • il meridionalista, Aldo D’Antico;
  • il Sindaco di Gallipoli, Stefano Minerva.

Abbiamo ideato e promosso una borsa di studio intitolata a Vittore Fiore per rendere omaggio ad una delle personalità più importanti del meridionalismo e della poesia della seconda metà del Novecento italiano. Uno studioso, di origine salentina, che ha dedicato all’impegno per il Mezzogiorno. Vittore Fiore è stata una figura tra le più interessanti nel panorama culturale nazionale e oggi è necessario avviare un processo di valorizzazione e di promozione della sua insostituibile opera letteraria, politica e poetica. Quello che abbiamo fatto in questi mesi con l’Università degli Studi di Bari, con l’Ordine dei Giornalisti di Puglia, con l’ANPI è importante e potrà essere un punto di partenza per l’inizio di una riflessione collettiva sugli scritti di Fiore e sul ruolo culturale e politico del meridionalismo democratico.

Salvatore Piconese

Sindaco, Uggiano La Chiesa